fbpx

La famiglia Agnelli alla ricerca di grandi investimenti

Economy24 > Blog > News > La famiglia Agnelli alla ricerca di grandi investimenti

La struttura societaria di Exor

La famiglia Agnelli alla ricerca di grandi investimenti, il presidente e amministratore delegato John Elkann lo ha dichiarato nella giornata di giovedì.

La società di investimenti Exor, sta cercando di ampliare il proprio portafoglio e completare quello attuale inserendo nuove potenziali operazioni importanti.

Elkann ha affermato che Exor, i cui tre principali investimenti includono la partecipazione in Fiat Chrysler Automobiles (FCA), il gruppo di trattori e camionisti CNH Industrial e il gruppo immobiliare Cushman & Wakefield, starebbe esaminando società simili alle tre citate in precedenza in quanto è importante che operino a livello globale.

“E’ più probabile che effettueremo investimenti in settori che assorbono meno capitale rispetto a CNH Industrial o FCA e che siano meno industriali” ha dichiarato Elkann ai giornalisti a margine di un’assemblea degli azionisti a Torino.

“Ci stiamo guardando intorno, non abbiamo fretta e aspetteremo che arrivi l’occasione giusta”.

A marzo, i rapporti dei media hanno suggerito che Exor era in trattativa per acquistare una partecipazione nella compagnia di assicurazione Swiss Re, ma entrambe le società lo hanno negato.

La Exor

Exor ha circa 2,8 miliardi investiti e alcuni dei suoi finanziamenti sono stati ampiamente ripagati.

Al 16 maggio scorso, il valore patrimoniale netto dell’azienda ammontava a circa $ 12,7 miliardi. La partecipazioni in Fiat Chrysler, CNH Industrial e Cushman & Wakefield rappresentano oltre la metà del valore.

I profitti futuri di Exor dipendono in gran parte dalle performance di FCA e CNH Industrial, gli ambiziosi obiettivi annunciati sono stati accolti con grande scetticismo.

Fiat Chrysler, di cui Elkann è anche presidente, ha dichiarato di voler investire 48 miliardi di euro in cinque anni per aumentare le vendite del 60%. Secondo gli analisti gli obiettivi sono molto ambiziosi, ma il presidente li ha nuovamente definiti fattibili.

Non è un piano irrealistico” ha dichiarato Elkann.

Tuttavia, ha ribadito che Exor avrebbe fornito un capitale aggiuntivo, se necessario, per aumentare le prospettive delle società in cui investe, tra cui Fiat Chrysler.

Negli ultimi anni, Exor si è concentrato soprattutto sulla diversificazione dell’esposizione geografica. Oltre due terzi dei ricavi di Exor, arrivano attualmente da continenti off-Europe.

Le azioni di Exor, sono aumentate del 400%, per questo la famiglia Agnelli è alla ricerca di grandi investimenti.

Elkann ha dichiarato che Exor non ha in programma di ridurre la propria partecipazione in CNH Industrial e ha mostrato soddisfazione anche della partecipazione indiretta di RCS Mediagroup.

Fiat, è il principale azionista di RCS, editore del principale quotidiano italiano “Corriere della Sera”.
 
 

 
 

 

Iscriviti gratuitamente per rimanere sempre aggiornato

  • USD
  • EUR
  • GPB
  • AUD
  • JPY
  • bitcoinBitcoin(BTC)
    $8,732.60-0.30%
  • ethereumEthereum(ETH)
    $185.47-0.26%
  • rippleXRP(XRP)
    $0.271702-0.95%
  • tetherTether(USDT)
    $1.000.02%
  • bitcoin-cashBitcoin Cash(BCH)
    $286.37-0.27%
  • litecoinLitecoin(LTC)
    $60.98-1.40%
  • eosEOS(EOS)
    $3.44-0.71%

Ti potrebbero interessare anche

Incasso record per Alibaba durante il Singles’ Day
12 Novembre 2019By
Hong Kong regola la licenza degli scambi in criptovaluta
7 Novembre 2019By
La Cina non abolirà il mining di criptovalute
6 Novembre 2019By

Related Posts

Leave a Reply