fbpx
Finsbury St. London +39 0287159433 info@economy24.it
Whatsapp +44 7366 837734

I 5 eventi principali da sapere di Mercoledì 15 Maggio

Economy24 > Blog > News > I 5 eventi principali da sapere di Mercoledì 15 Maggio

Qui la lista dei cinque migliori eventi sul mercato di Mercoledì

 

1. Aggiornamenti dalla Cina

L'economia cinese ha rallentato ulteriormente ad aprile, ancor prima che il presidente Donald Trump si fosse mosso per aumentare ed estendere la portata delle tariffe di importazione degli Stati Uniti.

I dati pubblicati Mercoledì hanno mostrato una crescita della produzione industriale e delle vendite al dettaglio, entrambe rallentate bruscamente in Aprile, il tasso di crescita degli investimenti fissi invece, è leggermente diminuito.

Il mercato azionario cinese nonostante le notizie, si è radunato in previsione di misure di allentamento da parte della Banca Popolare Cinese. Questa settimana, lo yuan ha toccato nuovi minimi per l'anno in corso indebolendosi ulteriormente a oltre 6,91 dollari nei mercati offshore, che non sono così strettamente controllati dalla PBoC. Altrove, il presidente Trump ha aumentato la pressione sulla Cina preparandosi a bandire il gruppo di telecomunicazioni Huawei dalle gare per la costruzione di reti 5G negli Stati Uniti.

 

2.     Wall Street apre a ribasso

Il mercato azionario statunitense sembra destinato ad un'apertura ribassista dopo il rimbalzo di martedì a causa delle pesanti perdite causate dall'escalation della guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina. Alle 05:30 ET ET, il contratto future S & P 500 è sceso di 7,6 punti, cioè dello 0,3%, il contratto futures Dow è sceso di 71 punti, pari allo 0,3%, mentre il contratto Nasdaq 100 Futures tecnologicamente avanzato è calato di 15 punti, pari allo 0,2% La speculazione secondo cui la Federal Reserve potrebbe tagliare i tassi di interesse per compensare qualsiasi debolezza dell'economia ha bussato Martedì dopo che il capo della Fed di New York John Williams e il presidente della Fed di Kansas City Esther George hanno entrambi minimizzato la previsione del taglio, Williams in particolare ha notato che gli aumenti tariffari da parte degli Stati Uniti tenderebbero ad aumentare l'inflazione.  

3.     I prezzi del petrolio rimbalzano sull’avviso IEA  

I prezzi del greggio sono rimbalzati leggermente dopo che l'Agenzia internazionale per l'energia ha previsto che il mercato petrolifero mondiale sarebbe andato in deficit nel secondo trimestre.I futures sul petrolio greggio negli Stati Uniti, erano a 61,20 dollari al barile, in rialzo rispetto ai minimi giornalieri di 61,10 dollari. I futures sul Brent erano a $ 70,95 al barile. I rischi per le prospettive di approvvigionamento sono in aumento in un contesto di crescente tensione in Medio Oriente. L'Iran ha accusato gli Stati Uniti di aver tentato di trascinarlo in una guerra dopo le dichiarazioni saudite di sabotaggio sulle sue petroliere e sulle condotte di esportazione all'inizio di questa settimana. Martedì dopo che l'American Petroleum Institute ha riportato un aumento a sorpresa degli inventari grezzi degli Stati Uniti, i prezzi erano scesi. Il governo degli Stati Uniti pubblicherà il proprio rapporto settimanale sulle scorte di petrolio alle 10.30 ET ET.

 

4.  Theresa May e la “grana” Brexit

Il primo ministro britannico Theresa May vuole riportare il suo disegno di legge per la quarta volta a Giugno sull'accoglimento dell'UE in Parlamento, gli esperti dicono sia un ultimo tentativo di "consegnare la Brexit". Tuttavia, lo sforzo sembra condannato fin dall'inizio. I colloqui inter partitici con l'opposizione laburista si sono scontrati con la dura opposizione dello stesso partito di May, minando la fiducia che qualsiasi accordo raggiunto avrebbe avuto successo in futuro. Il vice capo laburista John McDonnell ha comunicato che i colloqui sono prossimi al collasso. La sterlina è scesa al minimo durante la notte e si aggira poco sopra $ 1,2900.

 

5.     Intervento Microsoft su vulnerabilità sistema

Microsoft (NASDAQ: MSFT) ha avvertito di aver scoperto un punto debole nelle versioni precedenti del suo sistema operativo Windows che potrebbe essere sfruttato da qualcosa di simile al worm WannaCry che ha causato il caos in tutto il mondo nel 2017. La società ha ammesso di non essere a conoscenza di nessuno che abbia sfruttato la vulnerabilità del sistema fino ad oggi, ma ha comunicato che sarà "altamente probabile", ora che è stato divulgato, che qualcuno proverà ad approfittarne.Ha aggiunto inoltre, che sono prontamente già state prese misure cautelative in merito all’accaduto. La notizia arriva un giorno dopo che Intel (NASDAQ: INTC) e Facebook (NASDAQ: FB) WhatsApp hanno entrambi ammesso i difetti di sicurezza nei loro prodotti.

 



Pronto per altre informazioni?

Registrati ora per ricevere una consulenza telefonica gratuita.

Perchè è Importante?

Leggi il nostro blog per imparare ed avere un’educazione base sugli investimenti, le informazioni ti daranno la base necessaria per passare dalla teoria alla pratica

Articoli Recenti

Le critiche di Trump potrebbero far bene a Bitcoin
Luglio 15, 2019By
Dash abilita transazioni istantanee sconfiggendo il 51% di attacchi
Luglio 14, 2019By
Il dollaro americano perde valore a causa delle incertezze della Fed
Luglio 12, 2019By

Related Posts

Leave a Reply